Il documento contiene informazioni circa le condizioni e le modalità di offerta dei servizi termali e impegni perpetrati dalle Terme Reali di Valdieri nell’erogazione dei trattamenti termali, allo scopo di garantire un’offerta di eccellenza e qualità, conformemente alle normative vigenti in ambito nazionale ed europeo, in ottemperanza e rispetto di alcuni Principi fondamentali tra l’organizzazione complessiva dello stabilimento e il curando.

Principi fondamentali
della Carta dei Servizi

Uguaglianza
Le modalità e le procedure di erogazione dei servizi resi alla clientela sono uniformi, senza distinzioni al sesso, alla razza, alla nazionalità, alla religione e/o alle opinioni politiche.
Le Terme Reali di Valdieri si impegnano a fornire agli utenti parità di trattamento a parità di condizioni, adottando misure per consentire la fruizione dei servizi anche a persone portatrici di handicap o che necessitano attenzioni e cure particolari.

Imparzialità
Le Terme Reali di Valdieri regolano il proprio comportamento in conformità al principio di imparzialità e obiettività.

Continuità
Le Terme Reali di Valdieri si impegnano, durante la stagione di apertura, a fornire i servizi in modo regolare; nel caso di interruzione i disagi alla clientela saranno ridotti al minimo indispensabile.

Efficacia ed efficienza
Tutti i trattamenti sono effettuati con le migliori tecniche conosciute volte ad utilizzare al meglio le proprietà delle acque termali al fine di dare il massimo vantaggio terapeutico. L’efficacia tecnica viene ricercata attraverso l'adeguamento allo sviluppo della ricerca, della diagnosi, della terapia e dell'innovazione organizzativa e tecnica. L’efficienza di organizzazione ed attività viene ricercata mediante percorsi e procedure gestionali in grado di garantire l'utilizzo ottimale delle risorse.
Partecipazione
Le Terme Reali di Valdieri garantiscono la partecipazione degli utenti alla valutazione della corretta erogazione dei servizi, anche al fine di un miglioramento degli stessi.
A questo scopo gli utenti possono consegnare, direttamente o per posta agli uffici della società, suggerimenti ed osservazioni che ci aiuteranno a migliorare la qualità delle soluzioni e dei servizi resi.

Diritti e doveri
Il personale sanitario, per quanto di competenza, è invitato a far rispettare le norme che seguono:

  • il Cliente ha diritto di essere trattato con cura ed attenzione, nel rispetto della dignità umana;
  • il Cliente ha diritto di ottenere dagli uffici delle Terme Reali di Valdieri tutte le informazioni relative ai servizi erogati, alle modalità di accesso ed alle relative competenze;
  • il Cliente ha il diritto di poter identificare immediatamente i propri interlocutori;
  • il Cliente ha diritto di ottenere dal sanitario che lo cura informazioni complete e comprensibili;
  • il Cliente ha diritto di ottenere che i dati relativi alla propria patologia ed ogni altra circostanza che lo riguardi, rimangano segreti, fatti salvi gli obblighi di legge;
  • il Cliente ha il diritto di proporre reclami e di essere sollecitamente informato sull’esito degli stessi;
  • il Cliente è invitato ad avere un comportamento responsabile in ogni momento, nel rispetto e nella comprensione dei diritti degli altri utenti, con la volontà di collaborare con il personale medico, infermieristico, tecnico e con la direzione dello stabilimento;
  • è dovere di ogni Cliente informare tempestivamente le Terme Reali di Valdieri sull’intenzione di rinunciare, secondo la propria volontà, ai servizi programmati per evitare sprechi di tempi e risorse;
  • il Cliente è pregato di rispettare l’organizzazione e gli orari previsti;
  • il Cliente è tenuto al rispetto degli ambienti, delle attrezzature e degli arredi della struttura;
  • in tutta la struttura termale, nel rispetto delle normative vigenti, è vietato fumare;
  • per il rispetto della quiete e del relax altrui, all’interno della struttura sanitaria è vietato l’utilizzo dei cellulari ed è consigliato mantenere sempre un tono della voce discreto;
  • l’utilizzo di telefoni cellulari o dect è consentito al personale ed agli addetti alla manutenzione solo ed esclusivamente per motivi di servizio;
  • durante i trattamenti termali è obbligatorio un abbigliamento minimo (costume da bagno).

Trattamento
dei dati personali

Codice in materia di protezione dei dati personali
Ai sensi del D. lgs. 30.06.2003, n. 196, contente il “Codice in materia di protezione dei dati personali”, le Terme Reali di Valdieri garantiscono il trattamento dei dati personali della clientela utenti nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità degli interessati.
Ai sensi dell’art. 76 del D. lgs. 196/2003, il trattamento dei dati personali idonei a rivelare lo stato della salute deve comunque avvenire, nel rispetto delle procedure dettate, al fine di tutelare la salute dell’interessato, di un terzo o della collettività.
L’azienda termale è titolare del trattamento dei dati, ivi compreso il profilo della sicurezza, la quale nomina un responsabile ed un incaricato.
In ogni caso, i dati personali sono:

  • raccolti e utilizzati per finalità esplicite e legittime;
  • esatti e aggiornati se necessario;
  • pertinenti, completi e non eccedenti le finalità per le quali sono raccolti e trattati;
  • conservati in una forma che renda possibile l’identificazione dell’interessato per il tempo necessario alle finalità per cui i dati sono raccolti.



Sono garantiti all’interessato i diritti di cui all’art. 7 D. lgs. 196/2003.
Resta sempre e comunque la regola che il personale medico e sanitario è tenuto al segreto professionale in conformità con il proprio codice deontologico professionale.
Recentemente il Garante per la Protezione dei Dati Personali ha prodotto un vademecum con il quale ribadisce che “Nei locali di grandi strutture sanitarie i nomi dei pazienti in attesa di una prestazione o di documentazione (per esempio delle analisi cliniche) non devono essere divulgati ad alta voce. Occorre adottare soluzioni alternative: per esempio, attribuendo un codice alfanumerico al momento della prenotazione o dell’accettazione.”

La Carta è redatta nel rispetto della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27/01/09 e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 19/05/95.
Le condizioni e le modalità di offerta dei Servizi agli utenti si uniformano alle normative vigenti a livello nazionale e comunitario.
È possibile segnalare eventuali problemi e presentare possibili lamentele e consigli sulle strutture direttamente presso l’ufficio accettazione oppure all’indirizzo mail: info@termerealidivaldieri.it.
Eventuali vostre segnalazioni ci aiuteranno a migliorare la qualità delle soluzioni e dei servizi resi.
Le saremo grati inoltre se vorrà segnalarci eventuali errori o mancanze nel presente documento o nel nostro sito internet termerealidivaldieri.it.