Chalet

La Bela Rosin e il Casino di Caccia: splendidi chalet di foggia svizzera, impreziositi da legno intagliato e squisitamente arredati con mobili d’epoca, capaci di regalare un’esperienza di intima condivisione tra storia, natura e benessere.

Il complesso ricettivo, costruito nel 1857 e successivamente restaurato secondo lo stile originale, è composto di due edifici, rispettivamente adibiti alla zona living e al pernottamento, e di un’area giardino esterna attrezzata a uso esclusivo.

La Bela Rosin, lo chalet intitolato alla Contessa di Mirafiori e Fontanafredda Rosa Vercellana, è adibito alla zona living giorno, distribuita su tre livelli in cui si articolano sale e saloni e una cucina attrezzata a pian terreno, direttamente prospiciente su un’ampia terrazza esterna con vista torrente.

Il Casino di Caccia, luogo prescelto dal Re Vittorio Emanuele II per i suoi momenti di svago e convivialità, è dedicato alla zona notte e conta 5 ampie camere da letto doppie o o matrimoniali dotate di eleganti bagni privati con docce o vasche.

Scheda tecnica


• Superficie abitabile: ca. 400m².
• Occupazione: 10 persone; 5 camere Twin/Double.
• Riscaldamento elettrico autonomo.
• Cucina attrezzata.

Animali domestici non consentiti. È severamente vietato fumare all’interno degli Chalet.
Accesso gratuito a Parco Termale e tariffe agevolate per i servizi di SPA e Terme.