Le Terme Reali di Valdieri sono le uniche in Italia a coltivare e utilizzare ampiamente per scopi terapeutici le Alghe termali o "muffe", così definite dal Ministero della Salute. Nella loro composizione prevalgono alghe frammiste a batteri e protozoi, motivo per cui la parola "muffe" viene sostituita da "alghe", termine ritenuto più attinente.
Le Alghe possono essere assimilate a peloidi naturali organici.

La formazione della vegetazione algina è dovuta allo scorrimento, in un flusso laminare a una temperatura di circa 40 °C, dell'acqua termale solfurea su apposite gradinate in pietra realizzate a fianco dello Stabilimento termale; questo processo di formazione determina le caratteristiche molto particolari delle Alghe termali, costituendo un elemento di rilevante connotazione della proposta terapeutica (e non solo) delle Terme Reali di Valdieri.

La composizione delle Alghe è peculiare e unica.
Si tratta di una vegetazione costituita da diversi tipi di alghe (cianoficee, alghe azzurre, alghe verdi, diatomee, flagellati e numerosi altri protozoi) che si presentano in filamenti connessi tra loro da una massa gelatinosa, con uno spessore che varia da 2 a 4 cm.
Le condizioni microclimatiche, le caratteristiche chimico-fisiche dell'acqua, l'esposizione al sole sono in grado di fornire l'ambiente adeguato alla crescita di particolari specie in determinate concentrazioni.

Il meccanismo di azione delle Alghe termali delle Terme Reali di Valdieri è assimilabile a quello della fangoterapia ed è basato principalmente su tre fattori:
• azione del calore: trofica, decontratturante, analgesica, vasomotoria, ...;
• azione dei solfuri: trofica immunitaria, batteriostatica, antimicotica, antiseborroica, cheratolitica, antifibrotica, antiossidante, ...;
• azione specifica delle muffe.

Date le proprietà dermatologiche delle Acque solfuree termali, queste vengono ampiamente utilizzate nella SPA delle Terme Reali di Valdieri come trattamento rigenerante viso e gli estratti e i principi attivi di tali e unici elementi sono inseriti in dosi funzionali nei prodotti cosmetici della "Linea cosmetica termale".

Indicazioni terapeutiche
Le Alghe termali delle Terme Reali di Valdieri hanno le stesse indicazioni terapeutiche delle Grotte, dei Fanghi e della Balneoterapia, ma con effetto terapeutico più evidente rispetto a quest'ultima.
È possibile trattare stadi di modesta fase acuta e patologie infiammatorie con minimo rischio di riaccensione.
Le indicazioni principali si hanno anche sulle patologie dell'apparato cutaneo (pubblicazioni scientifiche del Centro studi e ricerche di Medicina Termale dell'Università di Milano ne dimostrano gli ottimi risultati nel trattamento della psoriasi e dell'artropatia psoriasica), oltre alle ben più note proprietà nella cura dell'acne e della seborrea.

Metodica di somministrazione
La metodica di somministrazione della cura consiste nell'applicazione cutanea per un periodo di circa 20 minuti, previa termalizzazione in acqua solfurea a 48°C.

Modalità di prescrizione
Una cura al giorno per 12-20 giorni consecutivi, con un giorno di riposo a metà ciclo.
Migliori risultati si ottengono abbinando i trattamenti con le Alghe termali ai Bagni terapeutici in acqua solfurea.

Risultati conseguibili
I risultati conseguibili a breve termine, nelle patologie dell'apparato locomotore, sono la riduzione del dolore e l'aumento della funzionalità articolare; nelle malattie dermatologiche si ottiene una riduzione delle lesioni della pelle che può durare anche fino a 6 - 12 mesi.
A lungo termine, l'efficacia della terapia termale si manifesta con la riduzione delle riacutizzazioni e della loro intensità.

Note
Per accedere alle cure è obbligatoria la visita medica di ammissione effettuata presso lo Stabilimento termale.